RICETTE

Strudel salato con pere, pecorino e miele

2 SETTEMBRE 2021

RICETTA DELLA FOODBLOGGER MIRIA (Due amiche in cucina)
Esecuzione ricetta

facile

Tempo preparazione

10 minuti

Tempo cottura

20-25 minuti

Porzioni

4 persone

Ingredienti


  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 pera
  • 3-4 fette di pecorino fresco
  • Pepe
  • Miele a piacere



Aggiungi ai preferiti

Rimuovi dai preferiti

Aggiungi a lista della spesa

Manda via e-mail

Lo strudel salato con pere, pecorino e miele è un piatto facile e veloce, dall'originale contrasto dolce-salato che piacerà a tutti. 


Se avete ospiti improvvisi e cercate un'idea dell'ultimo minuto per un antipasto buono e particolare, vi basta avere a disposizione un rotolo di pasta sfoglia pronta, pecorino fresco, una pera e una manciata di minuti. 

Potete sostituire il pecorino fresco con un formaggio erborinato, e la pera con una mela, ma anche con mirtilli freschi. 


Per una proposta di buffet, potete preparare anche dei piccoli strudel monoporzione. 

PREPARAZIONE

Preriscaldate il forno a 200 gradi. 

Sbucciate la pera, eliminate il torsolo e tagliatela a fette. 

Srotolate la pasta sfoglia, incidetene metà con l’apposito attrezzo per losanghe (se non avete questo attrezzo, potete incidere la pasta con un coltello o non tagliarla affatto: lo strudel sarà comunque buonissimo).

Sistemate il pecorino sulla parte di pasta sfoglia non incisa, coprite con le fettine di pera.

Cospargete la pera con un pizzico di pepe, poi coprite con la pasta incisa. 

Tagliate via le eccedenze e sigillate bene i bordi con una forchetta. 

Trasferite lo strudel in una teglia e infornate per 20 - 25 minuti, o finché lo strudel non sarà dorato. 

Sfornate, trasferite su un piatto da portata, cospargete con il miele e servite.