Scelti per te

Melannurca Campana IGP: la regina delle mele

11 NOVEMBRE 2020

La mela è un frutto molto amato per il suo sapore dolce e rinfrescante, e rappresenta un preziosissimo alleato per la stagione autunnale, grazie al suo apporto di vitamine (soprattutto vitamina C), sali minerali, fibre e potassio. Gala questo lo sa bene, e per i suoi clienti non ha scelto non una mela qualsiasi, ma la “Regina delle mele”: La Melannurca Campana IGP.

Con i suoi oltre 2.000 anni di storia, la Melannurca si distingue dalle altre mele per una caratteristica unica nel suo genere: a differenza delle altre infatti non completa la sua maturazione sull’albero per poi essere raccolta, ma viene fatta maturare adagiata su degli appezzamenti di terreno ricoperti di paglia chiamati “melai”, e semplicemente girata a mano di tanto in tanto. 

Questo processo produttivo favorisce un arrossamento omogeneo della mela, e le permette di acquisire un gusto gradevolmente acidulo e i suoi aromi tipici, che la rendono pregiata e gustosa. Rispetto alle altre mele inoltre, la Melannurca ha una quantità maggiore polifenoli, riconosciuti per i loro effetti salutistici, e di procianidine, dall’elevatissima azione antiossidante. 

L’azienda che coltiva queste mele straordinarie è l’Aop LUCE, localizzata al confine tra il Lazio e la Campania. Specializzata nella produzione e commercializzazione di varie tipologie di frutta e verdura, l’azienda possiede ben 250 ettari di serre e circa 450 ettari di frutteti. Questi ultimi in particolare si trovano nella zona costiera e vulcanica tra il Lazio e la Campania, che grazie al suo clima favorevole e i terreni ricchi di minerali, garantisce la produzione di una mela croccante, succosa ma soprattutto ricca di incredibili proprietà nutritive.


Un prodotto davvero straordinario, che Gala ha portato nei suoi supermercati per darvi sempre il meglio.